• -20%
Franciacorta Dosagio Zero Docg Mia Dusat - Francacontea Vinové FRANCACONTEA
  • Franciacorta Dosagio Zero Docg Mia Dusat - Francacontea Vinov√© FRANCACONTEA

FRANCACONTEA

Franciacorta Dosagio Zero Docg Mia Dusat - Francacontea

16,80¬†‚ā¨
Risparmia 20%
21,00¬†‚ā¨

Tags

Compralo adesso e sar√† spedito lun 22 con GLS EU 15,99¬†‚ā¨

Descrizione

Il Franciacorta DOCG Mia Dusat è un vino spumante metodo classico prodotto da Franca Contea, una piccola azienda artigianale nella zona classica di Franciacorta in provincia di Brescia, cuore della Lombardia, con vigneti di proprietà situati nei comuni di Adro, Corte Franca e Provaglio.

Questo Franciacorta è una selezione di uve chardonnay provenienti dalle migliori esposizioni, fermentate e rifermentate in bottiglia secondo il metodo classico con permanenza sui lieviti in bottiglia di almeno 24 mesi, per ottenere un vino elegante ma facile da bere.

Mia Dusat di Franca Contea si presenta dal colore giallo paglierino ma brillante e al palato si caratterizza per una bocca decisa, ma dalla chiusura secca.

Perché dovresti berlo

Mia Dusat è una bolla sottile, fine ma bella affilata, quasi tagliente perché non ingentilita da dosaggio (quindi zucchero e affini). Perfetta per chi cerca anche nelle bollicine l'autenticità e il sapore di uva senza compromessi.

Quando Stapparlo

Il Franciacorta DOCG Mia Dusat di Franca contea √® una bolla ‚Äúno zucchero‚ÄĚ, ideale per chi ama vini secchi secchi o per inaugurare un pasto.

√ą la scelta migliore anche per partire con un percorso vini: inizia con un primo brindisi con questa bolla, di livello, ma bella asciutta.

Come berlo

Come vuole il buon metodo classico, per questa bottiglia abbiamo bisogno di una temperatura bassa: conservala in un luogo riparato, ma prima di stapparla tienila almeno tutta la mattinata in frigorifero.

Vinificazione e Affinamento

Le uve di chardonnay sono schiacciate in una pressa sottovuoto che permette di non disperdere profumi e sapori dell’uva in fase di spremitura.

Effettuato il tiraggio, questo Franciacorta rimane almeno 24 mesi sui lieviti prima della fase di sboccatura.

Il dosaggio è effettuato con lo stesso vino di altre bottiglie.

Territorio

Situata a pochi passi da Brescia e dal lago d’Iseo, la Franciacorta è una zona famosa per la produzione del vino omonimo, il Franciacorta DOCG; si estende per circa 200 km e abbraccia ben 19 comuni bresciani.

L’influenza del clima lacustre con le sue escursioni termiche, il paesaggio collinare e la presenza di appezzamenti eterogenei ad elevata permeabilità rendono questa area morenica il luogo ideale per dare vita ad un vino d’eccellenza.

Suolo

Il suolo franciacortino è essenzialmente di derivazione morenica: è infatti costituito, per la maggior parte, da depositi trasportati negli ultimi 700.000 anni dall'antico ghiacciaio, il ghiacciaio dell’Oglio. Si tratta di un terreno molto molto particolare, ricco di sabbia e limo, in cui si trovano pietre di diversa forma, natura e colore. Vi  si alternano grandi massi e piccoli frammenti, ciottoli e ghiaia.

Paese: Italia
Regione: Lombardia
Vitigno: Chardonnay
Gradi: 12.5
Formato: 0.75
Denominazione: DOCG
Filosofia: Artigiano del Vino
Tipologia: Franciacorta
Colore: Giallo
Quando Berlo: Serata romantica
Peculiarità: Artigianale
Riferimento: 702200
Allergeni: Solfiti