Nizza Docg Vegia 900 2017 - Cascina Garitina Vinové CASCINA GARITINA
  • Nizza Docg Vegia 900 2017 - Cascina Garitina Vinov√© CASCINA GARITINA

CASCINA GARITINA

Nizza Docg Vegia 900 2017 - Cascina Garitina

23,00¬†‚ā¨

Tags

Descrizione

Con i Nizza Docg Gianluca Morino, proprietario di Cascina Garitina, ha creato un vero e proprio racconto del territorio, nelle sue diverse sfumature. 

Uguali nell'anima, ma diversi nella struttura: tre vigne su terreni diversi, che racchiudono i ricordi di un mondo antico, raccontando il presente e guardando al futuro. 

Assaggiando i 3 diversi vini, Gianluca ti prende per mano e ti guida verso una storia che ha radici profonde ma è sicura dei passi da intraprendere in futuro.

Il Nizza Docg Vegia 900, una delle 3 bottiglie di questo progetto, prende il nome direttamente dal periodo di impianto della vigna.

Questo vino al bicchiere risulta rosso intenso, al naso è caldo e profondissimo, esala profumi di amarena e prugna e il sorso è incredibilmente succoso e fresco.

Perché dovresti berlo

Perché Gianluca Morino ha una tale preparazione e passione per quello che fa che sembra trasformare processi molto complessi in atti semplici: l'amore per la Barbera e per il territorio del Monferrato rendono ogni suo vino incredibile!

Diciamo che per bere il Nizza Docg Vegia 900 non hai bisogno di scuse, solo voglia di un buon bicchiere di rosso.

Quando stapparlo

Se hai sul calendario una cena tra amici a base di arrosti, brasati, insaccati e formaggi a lunga stagionatura, allora il Nizza Docg Vegia 900 è la bottiglia da portare per fare bella figura! 

In caso contrario, stai sereno: questa barbera regge bene per oltre 15 anni dalla vendemmia, quindi prima o poi avrai modo di bertela. E chiss√† che non sia ancora pi√Ļ interessante.

Come berlo

Per gustare al meglio tutti i profumi e i sapori, bevi questa Nizza Docg di Cascina Garitina a una temperatura di 16¬į-18¬į!

Vinificazione e Affinamento

La vendemmia manuale avviene in piccole ceste, seguono diraspapigiatura, macerazione pre-fermentativa a freddo (12-13¬įC) per 4 giorni. Si scalda poi la massa per un giorno a 27 ¬įC e si prosegue la fermentazione per una settimana a 24 ¬įC.¬†

A fine fermentazione e malolattica in acciaio, avviene il travaso in legno nel mese di febbraio dove si è elevato per circa 15 mesi. Assemblaggio in vasca pre imbottigliamento per 4 mesi, nessuna filtrazione.

Territorio

La Vigna Vegia si trova in cima al Bric‚Äėd Garitta ed √® stata impiantata nel 1958. √ą in selezione massale, cio√® un insieme di individui Barbera diversi.

Zona caratterizzata da un clima mediterraneo con qualche influsso continentale specialmente in inverno; dalla primavera all‚Äôautunno √® importante la presenza quotidiana del vento di direzione Sud denominato ‚ÄúMarin‚ÄĚ, che rinfresca le giornate pi√Ļ assolate.

Suolo

Il terreno è calcareo, compatto e duro.

Paese: Italia
Regione: Piemonte
Vitigno: Barbera
Gradi: 15.0
Formato: 0.75
Denominazione: DOCG
Anno: 2017
Filosofia: Artigiano del Vino
Tipologia: Barbera
Colore: Rosso
Quando Berlo: Cena di selvaggina
Peculiarità: Artigianale
Riferimento: 771210
Allergeni: Solfiti