Barolo Castelletto Docg 2016 - Fortemasso Vinové FORTEMASSO
  • Barolo Castelletto Docg 2016 - Fortemasso Vinov√© FORTEMASSO

FORTEMASSO

Barolo Castelletto Docg 2016 - Fortemasso

52,00¬†‚ā¨
Ultimi articoli in magazzino

Descrizione

Il Barolo Castelletto di Fortemasso √® il vino che pi√Ļ rappresenta Fortemasso ed esprime al meglio il territorio facendo dell‚Äôeleganza una sua peculiarit√†, nasce da uve 100% Nebbiolo da vigneti situati in localit√† Castelletto, a Monforte d‚ÄôAlba, una zona particolarmente vocata per la produzione di Barolo.

Al naso è un trionfo di profumi di viola, frutta a polpa rossa e spezie scure a cui si unisce una delicata nota di fieno. In bocca è pieno ed elegante, sostenuto da tannini setosi e da un gentile e irresistibile scia fresco-sapida. 

Perché dovresti berlo

Che domande, il barolo è la punta di diamante dei vini piemontesi, uno di quei vini che non si può non amare ed il Barolo Castelletto di Fortemasso porta nel calice tanta eleganza e grandi aromi.

Qualità, passione e cultura tutti concentrati in una sola bottiglia.

Quando stapparlo

A tavola è il compagno perfetto per formaggi stagionati o grandi pietanze con carni rosse e selvaggina.

Tu pensa a stappare questa bottiglia e a cuocere un pò di carne, il resto sarà uno spettacolo!

Come berlo

La temperatura ideale a cui bere questo Barolo √® di 18-20¬įC.

Vinificazione e Affinamento

Fermentazione in acciaio inox, avviata la fermentazione alcolica si iniziano i rimontaggi giornalieri al fine di facilitare l’estrazione dalla buccia del colore e degli aromi primari dell’uva, dopo 8-10 giorni la fermentazioni si conclude e si passa alla macerazione che dura in media 25-30 giorni. L’affinamento è di 30 mesi in legno, seguito dall’imbottigliamento e all'importantissimo affinamento in bottiglia di ulteriori 8-10 mesi.

Territorio

Castelletto, nel comune di Monforte d’Alba, è dove ha sede l’azienda vinicola Fortemasso: un luogo di grande fascino che con i suoi vigneti domina il paesaggio delle Langhe. I vigneti di Fortemasso sono localizzati nella MGA Castelletto, sulle pendici di un versante con una pendenza molto elevata, tra i 360 e i 450 metri slm.

Suolo

Terreno di tipo franco sabbioso e calcareo.

Paese: Italia
Regione: Piemonte
Vitigno: Nebbiolo
Gradi: 14.5
Formato: 0.75
Denominazione: DOCG
Anno: 2016
Filosofia: Artigiano del Vino
Tipologia: Barolo
Colore: Rosso
Quando Berlo: Per viziarsi
Riferimento: 721910
Allergeni: Solfiti