Rossese Di Dolceacqua Doc Novanta 2016 - Tenuta Anfosso Vinové TENUTA ANFOSSO
  • Rossese Di Dolceacqua Doc Novanta 2016 - Tenuta Anfosso Vinov√© TENUTA ANFOSSO

TENUTA ANFOSSO

Rossese Di Dolceacqua Doc Novanta 2019 - Tenuta Anfosso

18,00¬†‚ā¨

Tags

Compralo adesso e sar√† spedito lun 22 con GLS EU 15,99¬†‚ā¨

Descrizione

Il Rossese di Dolceacqua Novanta di Alessandro Anfosso è un vino rosso prodotto esclusivamente da vigne a rossese nelle parcella di proprietà della famiglia Anfosso nella zona di Soldano, in provincia di Imperia.

Questo rossese è dedicato da Alessandro al papà Luciano, storico produttore di Dolceacqua a cui Alessandro stesso e la moglie Marisa Perotti sono subentrati nel 2002 nella conduzione aziendale.

Novanta si veste di un rosso rubino scarico, tipico del rossese, ma fedele anche alla lettura di Alessandro che ama vini fini, eleganti ma dai profumi mediterranei.

Perché dovresti berlo

Il Rossese Novanta di Tenuta Anfosso √® legato a una storia che va oltre il calice, racconta le tradizioni e l‚Äôespressivit√† delle migliori uve di rossese su quei ‚Äúcru‚ÄĚ - vigneti particolarmente vocati - che Luciano prima e Alessandro ora, hanno curato con gesti antichi.

Oggi il percorso continua, ma questa etichetta rimane legata a questa annata specifica. Infatti Novanta è stato prodotto esclusivamente nel 2016, un vino unico e irripetibile.   

Quando Stapparlo

Un vino raro, da stappare nelle occasioni speciali.

Elegante e speziato, far√† colpo anche sui pi√Ļ scettici che non conoscono i vini rossi liguri.¬†

Come berlo

Il Rossese Novanta è un vino che merita qualche minuto di ossigenazione: una volta stappata la bottiglia, serviti un calice e la restante parte goditela dopo una mezz'ora.  

Vinificazione e Affinamento

Le uve raccolte a piena maturazione in parte non vengono diraspate e la successiva fermentazione sulle bucce impiega circa 12/15 giorni mantenendo una temperatura costante di 26¬į/28¬įC.

Terminata questa fase, l’affinamento è di 12 mesi in vasche d’acciaio e 8 mesi in bottiglia.

Territorio

Ci troviamo nell’estremo ponente ligure, nella prima fascia collinare di Soldano, primo entroterra che guarda le Alpi Marittime, dove le vigne sono tutte terrazzate e con un’età media alta. 

Lo scenario è quello di un anfiteatro ligure plasmatosi su dirupi tra montagne e mare con pendenze che raggiungono il 60% in fase delimitate da muretti a secco.

Suolo

Le uve di Tenuta Anfosso Rossese di Dolceacqua provengono tutte dai vigneti dislocati tra Soldano e San Biagio della Cima, sui declivi che portano verso il mare e che godono di condizioni climatiche favorevoli, accarezzati dalle brezze marine. Le viti affondano le radici in suoli caratterizzati da terre rosse di marne e calcare.

Paese: Italia
Regione: Liguria
Vitigno: Rossese
Gradi: 14.0
Formato: 0.75
Denominazione: DOC
Anno: 2019
Filosofia: Artigiano del Vino
Tipologia: Rossese di Dolceacqua
Colore: Rosso
Quando Berlo: Occasioni speciali
Peculiarità: Artigianale
Riferimento: 732035
Allergeni: Solfiti